Le qualità dell'alga Kombu

Le qualità dell'alga Kombu

proprietà e consigli per l'utilizzo dell'alga Kombu in cucina

1 dicembre 2016 / Le nostre idee

Gli appassionati di cucina vegetariana  e/o i frequentatori di ristoranti giapponesi conoscono l'Alga Kombu,  ricchissima di proprietà e molto utilizzata  in cucina dare sapore ai cibi e renderli più digeribili .

L’alga  Kombu è ricchissima di fibre, sali minerali e vitamine, non a caso le alghe possono essere considerate degli integratori a tutti gli effetti ed è proprio grazie alla ricchezza delle sostanze contenute che assumono il loro caratteristico sapore.

L'alga Kombu  è ricca di iodio e povera di sodio. Gli effetti benefici per l'organismo sono moltissimi: ha effetto disintossicante, rafforza il sistema immunitario e stimola il metabolismo, migliora la digestione e le funzioni intestinali, favorisce la circolazione ed ha effetto alcalinizzante .

Non bisogna però abusare nell'uso e durante la gravidanza e l'allattamento è del tutto sconsigliata.

Dove si può utilizzare?

 

  • 1. Per fare  il gomasio alle alghe 
  • 2. Per rendere più gustosa la zuppa di miso 
     
  • 3. Per preparare uno squisito  brodo per il risotti o piatti saporiti naturalmente
     
  • 4. Per rendere più appetibili  le  verdure cotte al vapore
  • 5. Per preparare il famoso brodo giapponese Dashi
     
  • 6. Per aromatizzare il seitan 
     
  • 7. Per insaporire i minestroni, brodi, zuppe, sughi
     
  • 8. Per preparare piatti come gli Azuki con zucca e Kombu
  • 9. Nella cottura dei legumi, in particolare dei fagioli (elimina il problema del gonfiore che possono creare)

Parlato